HOMEPAGE CULTURA Montecassino, in mostra gli orrori della guerra

Montecassino, in mostra gli orrori della guerra

82
CONDIVIDI

Per commemorare il 75° anniversario della distruzione del monastero di Montecassino, avvenuta nel 1944 da parte delle forze alleate durante la seconda guerra mondiale, è stata inaugurata la mostra del pittore Franco Marrocco “Succisa Virescit – L’eco del bosco”.

L’artista attraverso i suoi dipinti intende rappresentare il dolore e la rinascita dell’Abbazia, e soprattutto invita a far riflettere i visitatori sulle conseguenze della guerra. La mostra, presente l’abate dom Donato Ogliari, coincide con l’inizio delle celebrazioni abbaziali dedicate alla solennità di San Benedetto Patrono Primario d’Europa dell’11 luglio.

La mostra, che resterà aperta fino al 30 agosto al museo dell’Abbazia di Montecassino, è curata da Roberto Capitanio ed Emma Zanella.