HOMEPAGE CRONACA Frosinone – Stadio Casaleno: si procede a grandi passi e spuntano all’orizzonte...

Frosinone – Stadio Casaleno: si procede a grandi passi e spuntano all’orizzonte anche sponsor importanti

283
CONDIVIDI

L’impianto, senza fare tante previsioni, potrebbe essere pronto nel giro di sei mesi per cui va da se che il Frosinone le gare della prima parte del prossimo campionato le disputerà al Matusa, chiedendo una deroga alla Lega avendo i requisiti per farlo, essendo un capoluogo di provincia e per aver approvato da tempo il progetto per la costruzione di uno stadio secondo la normativa fissata dalla Lega di Serie A.

La capienza sarà di 12.500 posti: 2.700 in curva nord, 1.978 nella sud, 3.275 nei distinti e 4.500 nella tribuna centrale. La capienza in corso d’opera sarà aumentata a 16.000 posti con la costruzione di due settori ai lati della tribuna il cui onere di spesa sarà a carico dei concessionari privati che avranno la possibilità di realizzare anche aree commerciali e un ampio spazio dove troverà posto il museo del Frosinone Calcio.

Inoltre, spuntano anche già delle aziende interessate ad investire sul nuovo progetto dello stadio con un colosso del settore alimentare che sarebbe già alla finestra pronto a finanziare la nuova casa del Frosinone Calcio.

La zona del “Casaleno” non ospiterà infatti soltanto lo stadio ma anche negozi, punti ristoro, centri fitness, il museo della società e questo fa gola agli imprenditori.

Massimo Papitto