HOMEPAGE APPUNTAMENTI Frosinone, sabato 15 le Cantine del Rione Giardino

Frosinone, sabato 15 le Cantine del Rione Giardino

70
CONDIVIDI

Sabato 15 giugno, al rintocco delle 20.30, il Rione Giardino ospiterà la diciassettesima edizione delle Cantine. L’evento, organizzato dall’associazione culturale Rione Giardino, è patrocinato dal Comune di Frosinone (assessorato al centro storico, coordinato da Rossella Testa), e costituisce una delle manifestazioni più attese e più amate da frusinati e visitatori.  La serata vedrà protagonisti anche musica e divertimento itinerante con tre gruppi folk e il trascinante ritmo del gruppo Sambarato; i proventi saranno devoluti, anche nel caso di questa edizione, alla Comunità di Sant’Egidio.  Diverse le novità previste quest’anno: dalle 17.30 alle 19 spazio a “Le cantine dei bambini”, con intrattenimento e giocoleria a cura di Elia Bartoli. Inoltre, saranno premiati il piatto più gustoso, il miglior menu e “La cantina simpatia”.

“L’amministrazione sostiene la cultura che, nella sua accezione più ampia, annovera anche la riscoperta e la valorizzazione delle tradizioni locali. E proprio l’associazione Rione Giardino – ha dichiarato il sindaco, Nicola Ottaviani – è una delle più attive in questo ambito. Grazie all’impegno dei componenti di tale sodalizio, il Carnevale storico frusinate è tornato ad essere patrimonio condiviso della città e dei cittadini di Frosinone, attestandosi come una delle manifestazioni più importanti a livello nazionale. Sabato 15, invece, il Rione sarà protagonista di un evento che troverà il proprio tratto distintivo nella condivisione e nella sana gioia di stare insieme, celebrando l’orgoglio identitario di appartenere a questa terra. Da frusinati, siamo fieri delle tradizioni che esprime la nostra ‘ciociarità’, un modo di essere che appartiene a chi è nato qui o a coloro che sono innamorati di questa terra, pur non essendovi nati”. “L’amministrazione promuove  – ha dichiarato l’assessore Rossella Testa – ogni iniziativa di qualità che metta al proprio centro il territorio e le sue ricchezze storiche ed identitarie, oltre che le sue ineguagliabili risorse enogastronomiche. Le Cantine saranno certamente portatrici di sano svago per tutti coloro che, evitando ogni eccesso, vivranno una serata all’insegna della convivialità nell’ospitale cornice del Giardino”.