HOMEPAGE APPUNTAMENTI Frosinone, apre il centro estivo “Fantasia”

Frosinone, apre il centro estivo “Fantasia”

102
CONDIVIDI

Le attività del nido “Fantasia” dal 1 luglio andranno così ad aggiungersi a quelle degli altri centri estivi individuati tramite apposito bando comunale, rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni.

Il centro per i partecipanti più piccoli, presso via Fedele Calvosa, si terrà quindi fino al 31 luglio (con facoltà di proroga fino al 14 agosto) nel pieno rispetto delle prescrizioni vigenti in materia sanitaria, in solo orario antimeridiano con esclusione del pasto, per un massimo di 20 partecipanti, in conformità alle disposizioni nazionali e regionali. Il centro sarà caratterizzato da attività educative pensate e adattate alle diverse età dei piccoli favorendo i bisogni educativi legati all’esplorazione dei campi di esperienza dando spazio, inoltre, a socializzazione, relazione e integrazione con gli altri.

Contestualmente, sono state determinate anche le tariffe mensili, a seconda dell’Isee del nucleo.

Da 0 a € 1.865,01, la quota mensile (dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13) è di 50,56 €; per secondo e terzo figlio, è di 25,28 €. Da 1.865,02 a 6.925,76 euro, con le stesse modalità, è di 80,88 €; secondo e terzo figlio, € 40,44. Da € 6.925,77 a € 8.867,33, la quota mensile è di 83,75; è di 41,87 nel caso di secondo e terzo figlio. Da € 8.867,34 a € 12.750,46, la quota è di 126,38 €; per secondo e terzo figlio è di 63,19. Da € 12.750,47 a € 16.633,60 la quota è di 151,66€; con secondo e terzo figlio, è di 75,83 €. Da € 16.633,61 a € 20.516,75 la quota è di 176,93; con secondo e terzo figlio, è di 88,45 €. Da € 20.516,76 in su, la quota è di 202,67 € ; con secondo e terzo figlio, è di 101,33 €.

Il Comune di Frosinone ha predisposto l’esonero dal pagamento per i nuclei familiari seguiti e segnalati dai Servizi sociali dell’ente. Altri criteri di priorità per l’ammissione in graduatoria, la frequentazione della struttura per l’anno educativo 2019-2020, residenza nel comune di Frosinone, minori che si trovino in condizioni di disabilità o appartenenti a nuclei familiari in situazione di disagio, certificazione Isee con reddito inferiore, o entrambi i genitori che prestino attività lavorativa.

Le domande di iscrizione dovranno essere redatte sull’Allegato A dell’avviso pubblico predisposto dall’assessorato Pubblica Istruzione, coordinato da Valentina Sementilli, e dovranno pervenire presso il protocollo generale o a mezzo posta certificata (pec@pec.comune.frosinone.it) fino alle 13 del 30 giugno 2020. Per informazioni: Marilena Bove (0775/2656680; marilena.bove@comune.frosinone.it); Monia Morini (monia.morini@comune.frosinone.it;  0775/2656684).

Qui il link per l’avviso e la domanda di iscrizione: https://trasparenza.comune.frosinone.it/index.php?id_oggetto=11&id_doc=484387