HOMEPAGE CRONACA Cervaro, piante di marijuana tra gli ulivi: arrestato

Cervaro, piante di marijuana tra gli ulivi: arrestato

162
CONDIVIDI

Una piantagione di marijuana tra gli uliveti di Cervaro è stata scoperta dai carabinieri, che hanno arrestato un 49enne del luogo.

Ulteriore duro colpo messo a segno dai Carabinieri della Compagnia di Cassino nei confronti di spacciatori di sostanze stupefacenti del Cassinate.

I militari della Sezione Operativa della suddetta Compagnia Carabinieri, in Cervaro, hanno arrestato in flagranza di reato l’uomo, già noto per reati in materia di stupefacenti, minaccia ed atti persecutori, con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I carabinieri lo hanno individuato e fermato all’interno di un uliveto di sua proprietà, mentre irrigava una piantagione di marijuana composta da 93 piante di altezza variabile da 30 cm a quasi 2 metri, per un peso complessivo di circa 18 chili.

Sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso anche di un bilancino di precisione e 16 semi di marijuana.

Tutto lo stupefacente ed il materiale rinvenuto sono stati sequestrati, mentre l’uomo è stato arrestato e ammesso ai domiciliari.