HOMEPAGE CRONACA Cassino, carcere inagibile. Cento detenuti trasferiti

Cassino, carcere inagibile. Cento detenuti trasferiti

118
CONDIVIDI

Trasferimento notturno per un centinaio di detenuti del carcere di Cassino.

Una soluzione che è stata adottata in seguito a problemi strutturali riscontrati in una porzione della casa circondariale della città martire, in particolare in alcune celle dichiarate inagibili.

Così ieri i pullman hanno trasportato i detenuti, un centinaio, negli istituti penitenziari di Latina, Rieti e Viterbo, nel Lazio, e in quello di L’Aquila, in Abruzzo.

Una decisione, quella del loro spostamento, adottata anche in seguito a sopralluogo dei vigili del fuoco.