HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Sampdoria-Frosinone alle ore 15: Pinamonti tenta il recupero ma è...

Calcio – Sampdoria-Frosinone alle ore 15: Pinamonti tenta il recupero ma è favorito Trotta

172
CONDIVIDI

Voltare pagina dopo il pesante ko per 3-0 di Napoli e tornare a scrivere la strada verso l’Europa. Nella 23° giornata di Serie A, la Sampdoria non ha altre alternative che battere al ‘Ferraris’ il Frosinone, una squadra alla disperata ricerca di punti salvezza visto il penultimo posto in classifica (13 punti). Sulla carta i pronostici sono tutti per i blucerchiati, che all’andata si sono imposti con un netto 0-5 al Benito Stirpe, ma la formazione di Baroni è reduce da due ottime prestazioni: la vittoria a Bologna (4-0) e la sconfitta interna contro la Lazio per 0-1, arrivata però al termine di una grande prova. Quagliarella da solo ha realizzato le stesse reti del Frosinone (16), che ha segnato di meno di tutti in questo campionato. Piccola curiosità: attenzione all’ultimo quarto d’ora di gioco, che potrà essere decisivo. È l’arco di tempo in cui la Sampdoria fa più gol (26% dei centri totali) e in cui i gialloblù ne subiscono di più (il 25%). Fischio d’inizio alle ore 15.00,arbitrerà il sig. Marinelli, mentre Giacomelli sarà il VAR.

COME ARRIVA LA SAMPDORIA – Dopo un super mese di dicembre (con 5 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta), al rientro dalla sosta la Sampdoria ha vinto solo contro l’Udinese – in casa per 4-0 – ed è reduce dalla sconfitta al San Paolo di Napoli (3-0). Giampaolo nella conferenza della vigilia ha confermato di aver recuperato Andersen dalla febbre e che sulla fascia sinistra della difesa ci sarà Junior Tavares (in campo per ora solo 13 minuti) vista l’assenza dello squalificato Murru. Il grande ballottaggio è quello solito e riguarda il ruolo di trequartista, con Ramirez in vantaggio su Saponara. In attacco, accanto a Quagliarella, dovrebbe toccare a Gabbiadini. Ancora out Barreto e Caprari, prima convocazione per Marco Sau, arrivato nel mercato di gennaio dal Cagliari.

COME ARRIVA IL FROSINONE – Calendario difficile per il Frosinone, che nelle prime tre giornate di ritorno ha già affrontato Atalanta e Lazio e nelle prossime settimane dovrà vedersela con Sampdoria, Juventus e Roma. L’exploit di Bologna di quindici giorni fa ha riportato un po’ di serenità e fiducia nello spogliatoio dei ciociari, che rimangono a -5 dalla salvezza. “Dobbiamo fare una partita di equilibrio cercando di tenere la squadra alta. Noi siamo in serie A e quindi dobbiamo scendere in campo da squadra di A”, ha spiegato mister Baroni. Nel 3-5-2 gialloblù in difesa ballottaggio Capuano-Krajnc, con quest’ultimo favorito, mentre a centrocampo torna Cassata dalla squalifica con Beghetto e Zampano che agiranno sulle corsie esterne. Davanti Pinamonti è in dubbio per febbre, dunque potrebbe toccare alla coppia Ciano-Trotta, in vantaggio su Ciofani. Assenti Ariaudo, Brighenti, Simic e Ghiglione.

PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Tavares; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Quagliarella, Gabbiadini.
A disposizione: Belec, Rafael, Sala, Tonelli, Ferrari, Vieira, Jankto, Saponara, Sau, Defrel. Allenatore: Marco Giampaolo.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc; Zampano, Chibsah, Viviani, Cassata, Beghetto; Ciano, Trotta.
A disposizione: Marcianò, Iacobucci, Paganini, Capuano, Maiello, Gori, Molinaro, Valzania, Sammarco, Verde, Errico, Pinamonti, Ciofani. Allenatore: Marco Baroni