HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Ore 18 Palermo Frosinone, supersfida d’altissima classifica in serie B

Calcio – Ore 18 Palermo Frosinone, supersfida d’altissima classifica in serie B

150
CONDIVIDI

Il giorno del big match in Serie B è arrivato. Scontro al vertice allo stadio “Renzo Barbera” di Palermo tra la formazione rosanero di Bruno Tedino ed il Frosinone, calcio d’inizio alle ore 18.00. Una partita che può dire molto nella lotta verso la promozione in Serie A, coi ciociari attualmente leader del campionato. Si trova a sei lunghezze, invece, il Palermo che nell’ultimo fine settimana non ha giocato per il rinvio del match contro il Parma. La sfida promette spettacolo.

COME ARRIVA IL PALERMO – Tedino con ogni probabilità confermare la formazione che settimana scorsa doveva giocare al Tardini. L’unico dubbio riguarda la corsia di sinistra: favorito Rolando su Szyminski, alle prese con un affaticamento muscolare. Fuori dai convocati Moreo per un fastidio al pube, mentre Dawidowicz dovrebbe stringere i denti nonostante i problemi fisici. In avanti Coronado a sostegno di Nestorovski e La Gumina.

COME ARRIVA IL FROSINONE – La formazione di mister Moreno Longo dovrebbe schierarsi a specchio: i ciociari hanno nel 3-4-1-2 il loro modulo migliore. Rientrerà Terranova, mentre Vigorito è confermato tra i pali. Sono due i ballottaggi, con ogni dubbio che verrà sciolto solo nelle ore prima del match. In mediana si giocano un posto Chibsah e Gori, mentre in avanti Dionisi è favorito su Citro per affiancare Daniel Ciofani.

Le probabili formazioni

PALERMO (3-4-1-2): Pomini; Dawidowicz, Struna, Bellusci; Rispoli, Jajalo, Gnahoré, Rolando; Coronado; Nestorovski, La Gumina. A disposizione: Maniero, Posavec, Accardi, Fiore, Szyminski, Chochev, Fiordilino, Murawski, Balogh, Trajkovski. Allenatore: Tedino.

FROSINONE (3-4-1-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani, Maiello, Chibsah, Beghetto; Ciano; D. Ciofani, Dionisi. A disposizione: Bardi, Zappino, Russo, Krajnc, Matarese, Paganini, Gori, Kone, Frara, Volpe, Citro. Allenatore: Longo.