HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Ore 15, Bari-Frosinone: mister Longo non cambia gli uomini

Calcio – Ore 15, Bari-Frosinone: mister Longo non cambia gli uomini

53
CONDIVIDI

Sfida di vertice al San Nicola: si sfidano Bari e Frosinone. O meglio, fino a qualche giornata fa il Bari era lassù, salvo perdere terreno nelle ultime giornate e ritrovarsi ad undici punti di distanza dal Frosinone, capolista, e ad occupare l’ottavo posto in classifica, addirittura quasi fuori dalle posizioni playoff. La classifica è corta, e Grosso è al primo di tre test per la sua panchina. Se le cose dovessero andare particolarmente, il suo posto potrebbe non risultare così saldo. I pugliesi dovranno così provare ad invertire il trend che li vede non vincenti da sette partite. D’altro canto Longo, con il suo Frosinone, cerca l’allungo in vetta.

COME ARRIVA IL BARI – Grosso prova ad affidarsi alle maggiori sicurezze possibili. Spazio al 4-3-3, con la porta difesa da Micai. In difesa Anderson riprende il suo posto a destra, con Sabelli sull’altro lato. Centrali Diakité e Gyomber, a causa dell’assenza di Oikonomou. Basha torna in cabina di regia, supportato dalle mezzali Petriccione e Henderson. In attacco qualche dubbio: dovrebbe partire titolare Kozak di punta, con Galano e Improta sugli esterni. Ma anche Brienza si candida ad un posto, al pari di Floro Flores.

COME ARRIVA IL FROSINONE – Longo prova a cambiare meno cose possibili, visto l’ottimo andamento dei suoi. Anzi, rispetto alla gara vinta contro il Pescara potrebbe non cambiare proprio nulla. Dunque nel suo 3-4-1-2 i pali sono difesi da Bardi, difeso dal terzetto guidato da Ariaudo al centro e Terranova e Brighenti ai suoi lati. Esterni a tutto campo M. Ciofani a destra, con Beghetto sull’altro lato insidiato da Crivello, unico ballottaggio vero. Maiello e Chibsah interni, Ciano gioca più avanzato dietro a D. Ciofani e Dionisi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Bari (4-3-3): Micai; Anderson, Diakité, Gyomber, Sabelli; Petriccione, Basha, Henderson; Galano, Kozak, Improta. A disposizione: De Lucia, D’Elia, Marrone, Balkovec, Empereur, Tello, Iocolano, Busellato, Brienza, Floro Flores, Nené, Andrada. Allenatore: Fabio Grosso.

Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Brighenti; M. Ciofani, Chibsah, Beghetto; Ciano; Dionisi, D. Ciofani. A disposizione: Vigorito, Zappino, Krajnc, Russo, Frara, Besea, Koné, Paganini, Crivello, Soddimo, Volpe, Citro. Allenatore: Moreno Longo.