HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Casalvieri sbanca Tecchiena per 4-3 e condanna i locali alla...

Calcio – Casalvieri sbanca Tecchiena per 4-3 e condanna i locali alla retrocessione

295
CONDIVIDI

Tecchiena: Liberti, Arrabito (40 st’ Frezza), Fontana, Frioni, Rizzuto, Colasanti, Capogna (25 st’ Settanni), Paris, Magliocchetti, Minnucci. A disp: Gori F., Gori A., Dell’Orco, Liamoni, Colagiovanni. All. Settanni

Casalvieri: Fiorini, Papa, D’Agostini D. (19 st’ Campoli), Rocci, Pesce, Capocci, Barchiesi, Pittiglio, Colone (38 st’Mastroianni), Grillotti, Iadipaolo. A disp: Fantozzi, D’Agostini G., D’Agostini L., Sagna, Rocca. All. Rufo

Arbitro: Silvestri di Roma 1

Marcatori: 8 pt’ D’Arpino, 32 pt’ Barchiesi, 22 st’ Grillotti, 26 st’ Magliocchetti, 36 st’ aut. Liberti, 47 st’ Barchiesi, 48 st’ Minnucci

Ammoniti: Colasanti, Iadipaolo, Barchiesi

Recupero 4’ st

Il Casalvieri vince una partita tesissima al campo Castello di Tecchiena per 4-3 e resta nel campionato di Promozione. Bellissimo il match sempre giocato sul filo del rasoio e risolto da alcune giocate di grandissima qualità tecnica. La cronaca: il Tecchiena parte subito forte e trova il vantaggio all’ottavo minuto con D’Arpino su calcio d’angolo battuto da destra da Paris. Sbloccato il match per i locali sembra fatta ma al trentaduesimo Barchiesi inventa una punizione sotto l’incrocio dei pali da trenta metri e ristabilisce improvvisamente la parità. All’intervallo si va sull’1-1. Nella ripresa rientra in campo però un Casalvieri deciso e più cattivo che ritrova il vantaggio grazie ad una perla di destro Grillotti pareggiata però subito dopo da un gol di forza di Magliocchetti. Il pari sembra essere il risultato più giusto quando però il portiere Liberti inaspettatamente compie un intervento maldestro che condanna la sua squadra di nuovo ad inseguire (3-2 per gli ospiti). Il 4-2 di Barchiesi e la doppietta personale su pallonetto suggellano poi la vittoria del Casalvieri e a nulla serve il gol di Minnucci nel finale per il locali. Tecchiena così retrocede e lascia la categoria a vantaggio del Casalvieri che festeggia a fine partita con i suoi numerosi tifosi al seguito.

Massimo Papitto