HOMEPAGE CRONACA – Arpino, ancora vittime di truffa dello specchietto

– Arpino, ancora vittime di truffa dello specchietto

165
CONDIVIDI

Anche un sacerdote ad Arpino indotto a versare cento euro per un falso incidente.

La tecnica è sempre la stessa ma miete ancora molte vittime: un rumore forte, un colpo cupo simile a quello del botto tra due automobili. In realtà il suono viene provocato da un pallone o da qualcosa di simile lanciato dal truffatore e che dà l’illusione di un urto immediato. Così il malvivente fa credere al malcapitato che la sua auto ha urtato involontariamente lo specchietto retrovisore della propria vettura. Tre sono stati i raggirati da questa truffa ad Arpino. Ma ora i truffati hanno sporto denuncia ai carabinieri che stanno setacciando la zona e presto, c’è da crederlo, acciufferanno il truffatore.