HOMEPAGE CRONACA Anagni – Avis e Bristol–Myers Squibb uniti in una raccolta straordinaria di...

Anagni – Avis e Bristol–Myers Squibb uniti in una raccolta straordinaria di sangue

103
CONDIVIDI

Si è svolta ieri, 10 ottobre, presso la Bristol-Myers Squibb di Anagni, una raccolta straordinaria dell’AVIS di Ceccano. La donazione, inserita nel progetto “Settimana del Paziente” organizzato dall’azienda Farmaceutica, ha avuto un enorme successo sia di adesioni che di richieste informazioni, tanto da raggiungere l’enorme cifra di 28 sacche donate.

L’Avis di Ceccano, dopo la prima donazione serale organizzata in provincia, continua il suo operato diversificando l’offerta per avvicinare nuovi donatori.

In questo il Presidente Panella in una nota sottolinea “Come Avis Ceccano vogliamo assolutamente ringraziare la Bristol-Myers Squibb per averci permesso di organizzare una donazione direttamente presso l’azienda. E’ una nuova modalità di intercettare donatori o quanti vogliano conoscere meglio l’attività dell’Avis. Il risultato è stato splendido, considerando sia il numero di donazioni che le richieste di informazioni.

Noi come volontari siamo sempre alla ricerca di nuove metodologie per raggiungere i potenziali donatori e fare una raccolta direttamente dentro una realtà solida ed importante come la Bristol-Myers Squibb è stata un’esperienza nuova ed altamente stimolante.” – conclude Panella – “Ringrazio a nome dell’Avis tutti quelli che, tra dirigenza aziendale della Bristol-Myers Squibb e tutto il personale medico infermieristico della ASL Frosinone, hanno permesso la realizzazione di questo progetto.

Bruno Sbaraglia