HOMEPAGE CRONACA Amaseno – Tentato omicidio e lesioni gravi, arrestato giovane 39 enne del...

Amaseno – Tentato omicidio e lesioni gravi, arrestato giovane 39 enne del posto

241
CONDIVIDI

Nel pomeriggio di ieri, in Amaseno, Località Vallemortola, i militari della locale Stazione hanno arrestato L.L.N., 39enne di Fontechiari (FR), domiciliato in Amaseno, disoccupato, già censito per violazione sugli stupefacenti e maltrattamenti in famiglia, per “tentato omicidio, lesioni personali gravi, danneggiamento aggravato e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere”.

L’arrestato, per passati dissapori di vicinato legati alla morte del suo cane, dopo essersi posto davanti all’autovettura in marcia della sua vicina, bloccandone la corsa, e dopo che la conducente e la passeggera scendevano per sincerarsi del motivo di tale gesto, il soggetto, con violenza inaudita, aggrediva entrambe colpendole ripetutamente con una spranga lasciandole a terra ferite.

Non soddisfatto, si allontanava per far ritorno, poco dopo, imbracciando questa volta, una scure con la quale, con la medesima veemenza, si accaniva sull’autovettura della donna danneggiandone parabrezza e carrozzeria. Il tempestivo intervento dei militari, allertati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Frosinone, permetteva che l’animo dell’aggressore venisse placato tant’è che spontaneamente consegnava l’arnese utilizzato agli operanti.

Le due malcapitate, visitate presso l’ospedale di Frosinone, hanno riportato rispettivamente lesioni giudicate guaribili in 30 giorni per la vicina di casa nonché conducente del mezzo e giorni 6 per la passeggera. L’uomo, come disposto dall’A.G., è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione CC di Frosinone in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.