HOMEPAGE CRONACA Alatri – Nigeriano dà in escandescenza al pronto soccorso: arrestato dai carabinieri

Alatri – Nigeriano dà in escandescenza al pronto soccorso: arrestato dai carabinieri

454
CONDIVIDI

 In Alatri, i militari del NORM della locale Compagnia, traevano in arresto per “resistenza, violenza e lesioni a P.U., nonché danneggiamento aggravato su edifici pubblici” un 24enne cittadino nigeriano, in Italia senza fissa dimora. Il predetto durante la notte si recava presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Alatri ed una volta all’interno della sala d’attesa infastidiva i presenti che dovevano essere visitati. Successivamente si introduceva all’interno ed iniziava a colpire una porta dell’ambulatorio danneggiandola. All’arrivo dei Carabinieri, allertati dal personale sanitario, si lanciava contro gli istessi colpendoli con calci e pugni. I militari operanti riuscivano, con non poche difficoltà, a bloccare l’esagitato ed accompagnarlo presso il Comando Compagnia. Al termine delle formalità di rito, veniva dichiarato in arresto e tradotto presse le camere di sicurezza di quel Comando in attesa del rito direttissimo.

Compagnia Carabinieri di Alatri