HOMEPAGE POLITICA Alatri – Ludopatia: Esponenti della Lega, Ciavardini e Pizzuti chiedono all’amministrazione comunale...

Alatri – Ludopatia: Esponenti della Lega, Ciavardini e Pizzuti chiedono all’amministrazione comunale il regolamento che gestisce il gioco d’azzardo

1296
CONDIVIDI

La ludopatia rappresenta ormai una vera e propria piaga sociale , la provincia di Frosinone risulta tra le province italiane maggiormente colpite da questa patologia , e gli esponenti della lega Francesco Ciavardini e Giuseppe Pizzuti già da mesi sono attivi per capire quale sia la situazione nella loro città, ossia Alatri.

Da tempo infatti è stato chiesto all’amministrazione comunale se esiste un regolamento che gestisce il gioco d’azzardo sul territorio alatrense e se vengono fatte rispettare le leggi vigenti in materia , non ricevendo neppure uno straccio di risposta da parte di un’ amministrazione sempre più latitante e che forse non ha nessuna voglia di rispondere a determinati quesiti.

Una cosa è certa , la battaglia al gioco d’azzardo patologico da parte della lega è soltanto cominciata, non si può permettere che una dipendenza così grave sia avallata, in nessun modo ed in nessun caso, e cosa ancora più importante non si può accettare il silenzio delle istituzioni. Probabile inoltre che venga prossimamente organizzato ad Alatri un convegno su questo delicato argomento , con la presenza di associazioni di settore e di medici specialisti in dipendenze.