HOMEPAGE CRONACA Alatri, imprenditore si toglie la vita. Sgomento e incredulità in città

Alatri, imprenditore si toglie la vita. Sgomento e incredulità in città

2414
CONDIVIDI

Si suicida sparandosi alla tempia: è così che decide di togliersi la vita un imprenditore di Alatri, Piero Fiorini. Dietro l’estremo gesto del 59enne, probabilmente, una crisi depressiva dovuta alla perdita di denaro per gioco, alle slot machine. Una tragedia che sconvolge l’intera comunità, il paese ciociaro è sotto choc. Non è facile credere che Piero non ci sia più, che sia andato via così presto e in questo modo. Sulla sua pagina facebook sono diversi i messaggi di cordoglio e dolore, di incredulità. Tra lo sgomento generale, adesso si attende che venga fissata la data per i funerali. La salma di Piero è attualmente a disposizione dell’autorità giudiziaria – presso l’ospedale di Frosinone -, che oggi dovrebbe decidere se procedere con l’autopsia o dare subito il nulla osta.