HOMEPAGE POLITICA Alatri – Francesco Ciavardini entra a far parte a pieno titolo della...

Alatri – Francesco Ciavardini entra a far parte a pieno titolo della Lega di Salvini

1525
CONDIVIDI

Francesco Ciavardini, ex agente del Corpo Forestale dello Stato oggi in forza al ministero della Giustizia, entra ufficialmente a far parte della lega di Salvini.

Alla presenza del vice coordinatore provinciale Mimmo Fagiolo , del coordinatore per la città di Alatri Emanuele Palmisani e del portavoce provinciale Kristalia Papaevangeliu è stato raggiunto l’accordo che vedrà Ciavardini attivamente impegnato sul territorio alatrense. Uomo di sport e di spettacolo , tanti anni dedicati al calcio come giocatore, Ciavardini diventa nel 2014 tra i più giovani presidente dell’Alatri calcio di sempre , carica che ricoprirà fino al 2018.

Nel mondo dello spettacolo e degli eventi Ciavardini è l’ideatore del memorial “Mario Ciavardini”, dedicato al papà scomparso, manifestazione che nel corso degli anni ha ospitato artisti e sportivi di calibro come Franco Califano , Aleandro Baldi, l’orchestra RAI , l’official tribute band dei dire straits , la Music School di Gianpiero Rossi, l’attore e cantante Gigi Rizzi, i calciatori di fama internazionale  Totò Schillaci , Angelo Di Livio , Giuliano Giannichedda , Beppe Incocciati , Daniele Franceschini , Ciccio Graziani e tanti altri.

Nel 2014, in qualità di coordinatore della sezione del circolo filatelico-numismatico Alatrense, è l’ideatore e l’organizzatore principe del primo concorso nazionale numismatico “città di Alatri”. Il suo percorso politico comincia nel 2014 quando viene nominato coordinatore per la città di Alatri per il partito di Forza Italia, alle elezioni amministrative del 2016 è candidato con la lista di Forza Italia, a sostegno del candidato sindaco Antonello Iannarilli , ed ottiene 127 preferenze più alcune schede annullate.

Nel 2018 decide di lasciare la carica di coordinatore , dopo pochi mesi lascia anche il partito di forza Italia, ed ora comincia questa nuova avventura.