Calcio – Frosinone, Lorenzo Ariaudo: “A Pisa per vincere”

maxresdefault

“A Pisa per vincere” queste le parole in conferenza stampa di Lorenzo Ariaudo uno dei difensori più forti del campionato di serie B di questa stagione. Con i suoi tre centri all’attivo in campionato è anche uno dei giallazzurri più a segno in questa stagione che lo sta riportando, a livello personale, alla fama di un tempo. Ambiente giusto, determinazione e qualità tecniche, questo è forse il mix giusto che sta rilanciando Ariaudo dopo qualche stagione trascorsa in ombra prima ad Empoli e poi a Sassuolo. La prossima sfida in casa del Pisa lui la presenta così: “A Pisa non dobbiamo sottovalutare l’avversario, l’atteggiamento deve essere sempre quello giusto. Se andiamo lì spensierati andiamo per fare una grande partita e possiamo quindi fare bene. Non dobbiamo sbagliare l’approccio alla gara perchè la squadra di Gattuso è molto preparata tatticamente e l’abbiamo visto anche nella partita di andata giocata qui al Matusa. Sarà sicuramente una gara tosta e difficile. Il momento di popolarità come lo state vivendo? Non è un momento difficile da gestire, i tifosi sognano è normale, ma noi vogliamo mantenere il primo posto lavorando duro. State prendendo pochi gol ora, il merito di chi è secondo te? In fase difensiva piano piano siamo riusciti a trovare equilibrio e ad assorbire questo nuovo modulo a tre dietro. Siamo tutti giocatori di molta esperienza e abbiamo anche fatto la serie A, quindi abbiamo qualità importanti. Adesso abbiamo più equilibrio nelle due fasi, sia offensiva che difensiva. Comunque l’importante è sempre vincere le partite, poi se si prendono anche meno gol ben venga. Ora viene il difficile? Dobbiamo rimanere concentrati e continuare su questa squadra, mancano ancora tante partite per raggiunere l’obiettivo serie A, ma siamo però sulla strada giusta e dobbiamo rimanere con questa continuità senza fare calcoli e ragionando di partita in partita”.

Massimo Papitto